TUTELA DEL CLIENTE

Informazioni sugli strumenti di tutela del contraente
a) l’attività di intermediazione è garantita da una polizza di assicurazione della responsabilità civile, che copre i danni arrecati ai contraenti da negligenze ed errori professionali dell’intermediario o da negligenze, errori professionali ed infedeltà dei dipendenti, dei collaboratori o delle persone del cui operato l’intermediario deve rispondere a norma di legge;

b) il contraente, ferma restando la possibilità di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, ha facoltà di inoltrare reclamo, alternativamente
1 – scrivendo a:
SACE BT S.p.A, Ufficio Reclami Piazza Poli 42, 00187 Roma
2 – inviando un fax al numero: 06-6736760
3 – inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica; reclami@sacebt.it
4 – scrivendo direttamente all’intermediario:
ZOSTAN SAS DI STEFANO ZOLIN Via Roveggia 51 37136 Verona
5 – inviando un fax al numero dell’intermediario: 045-576797
6 – inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica; zostan@pec.it

Nel caso in cui non si ritenga soddisfatto dell’esito del reclamo o nel caso non abbia ricevuto riscontro entro il termine massimo di quarantacinque giorni, può rivolgersi all’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo, allegando la documentazione relativa al reclamo trattato dall’Impresa, scrivendo a:

IVASS Servizio Tutela degli Utenti Via del Quirinale, 21 00187 Roma – ITALIA

c) la facoltà per il contraente di avvalersi di altri eventuali sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie previsti dalla normativa vigente.

Informazioni sugli strumenti di tutela del contraente
a) i premi pagati dal contraente agli intermediari e le somme destinate ai risarcimenti o ai pagamenti dovuti dalle imprese, se regolati per il tramite dell’intermediario, costituiscono patrimonio autonomo e separato dal patrimonio dell’intermediario stesso;
b) l’attività di intermediazione è garantita da una polizza di assicurazione della responsabilità civile, che copre i danni arrecati ai contraenti da negligenze ed errori professionali dell’intermediario o da negligenze, errori professionali ed infedeltà dei dipendenti, dei collaboratori o delle persone del cui operato l’intermediario deve rispondere a norma di legge;
c) il contraente, ferma restando la possibilità di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, ha facoltà di inoltrare reclamo, alternativamente
scrivendo a: SACE BT S.p.A, Ufficio Reclami  Piazza Poli 42, 00187 Roma
inviando un fax al numero: 06-6736760
  inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica: reclami@sacebt.it
scrivendo direttamente all’intermediario: ZOSTAN SAS DI STEFANO ZOLIN Via Roveggia 51 37136 Verona
inviando un fax al numero dell’intermediario: 045-576797
inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica: zostan@pec.it

Nel caso in cui non si ritenga soddisfatto dell’esito del reclamo o nel caso non abbia ricevuto riscontro entro il termine massimo di quarantacinque giorni, può rivolgersi all’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo, allegando la documentazione relativa al reclamo trattato dall’Impresa, scrivendo a: IVASS Servizio Tutela degli Utenti Via del Quirinale, 21 00187 Roma – ITALIA